Browsing All posts tagged under »fini«

Un Arco costituzionale per colpire il tallone di Silvio

dicembre 16, 2010 da

2

14 dicembre. Si vota la tanto attesa sfiducia al governo. La bella poesia del gran giorno sta tutta nella gravosità di quei tre pancioni. Tre puerpere che, una in ambulanza e un’altra in sedia a rotelle, sono arrivate eroicamente in parlamento per votare la sfiducia al governo. Applauso unanime dei deputati. I tre pargoli, per […]

Futuristi decabristi

novembre 17, 2010 da

0

14 dicembre 1825 Quel giorno, lontano nel tempo e nello spazio, un manipolo di ufficiali cavalcava alla volta del Senato. Cadetti, coraggiosi nelle idee e temerari per gioventù, marciavano per le strade di San Pietroburgo al grido “Viva la costituzione!”. L’animo fermo, lo stesso con cui avevano vinto l’invincibile: Napoleone. L’odiato invasore si era ritirato […]

Storiella di fantapolitica: Lui, il popolo e la libertà

agosto 24, 2010 da

0

"E no, dice lui a questo punto. Come vi permettete? Come si permettono? Il mio partito deve essere di tutti, è di tutti. E tutti devono cantare tutti insieme meno male che Io ci sono. Altrimenti che liberali sono? Che italiani sono? Traditori, ecco cosa sono. Perché il mio partito è il partito di tutti. Perché il mio partito è l’unico partito possibile. Anzi, il mio partito è un partito “unico”. L’unico possibile."